Vision

La globalizzazione ha esteso ed interconnesso i mercati innescando trasformazioni che hanno reso il trasporto marittimo e gli itinerari terrestri l’uno il prolungamento dell’altro, grazie al sempre maggiore impiego di sistemi intermodali. Per tale motivo, dal punto di vista logistico e del trasporto è necessario sviluppare politiche lungimiranti capaci di superare visioni ‘a silos’, causa di un Paese a velocità multiple – tra loro disconnesse e non in sintonia con quelle imposte dal mercato – che rischiano di ridimensionare il ruolo storico che l’Italia ha svolto come crocevia del Mediterraneo.

Il sistema logistico è un asset strategico poiché incide direttamente sulla competitività del Paese, e quindi sul PIL. Questo, infatti, realizza servizi indispensabili per lo sviluppo delle attività economiche, garantisce il posizionamento dei prodotti made in Italy e assicura un presidio nelle interconnessioni tra le rotte marittime e terrestri. Per tali motivi è necessario progettare, sviluppare ed implementare progetti capaci di massimizzarne il potenziale.

A questo proposito UIRNet è impegnata a disegnare il futuro della logistica integrata del Paese, vuole infatti, qualificarsi come punto di riferimento in Italia sul piano della ricerca, ideazione e progettazione di soluzioni di logistica digitale per la competitività, la sicurezza e la sostenibilità ambientale dei sistemi socio-economici.