News ed eventi

19 Aprile 2019 - Eventi 19 Aprile 2019 - Senza categoria

UIRNet incontra il Sottosegretario Angelo Tofalo

Oggi, ci è venuto a trovare il Sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, è stata un’ottima occasione per far conoscere la nostra realtà è le attività di UIRNet sulla cybersecurity.

Infatti, UIRNet, oltre alle attività di controllo ed indirizzo di Logistica Digitale (Concessionario) sulla Sicurezza Informatica e Data Privacy della Piattaforma Logistica Nazionale Digitale, supporta anche il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) nelle attività messe in campo per l’implementazione della direttiva Nis  ( EU/2016/1148),  la quale obbliga gli Stati Membri ad adottare una strategia nazionale in materia di sicurezza della rete e dei sistemi informativi.

Per concludere, abbiamo illustrato, al Sottosegretario, il progetto “T.R.A.C.E – Truck Ramming Attack Countermeasures Enhancement”, un Sistema informatico che nasce dalla necessità di individuare contromisure idonee a mitigare il rischio di attentati, condotti con l’utilizzo di mezzi destinati al trasporto di merci su gomma, all’interno di aree urbane densamente popolate.

L’obiettivo di T.R.A.C.E è di supportare le Forze di Polizia ottimizzando l’efficacia dei propri interventi che richiedono un dispiego di risorse numericamente limitato e per tale motivo risulta necessario ottimizzarlo.

logistica urbana 4.0
22 Maggio 2019 - News

City Logistics

Mobilità sostenibile e trasporti pubblico locale

UIRNet ha preso parte alla consultazione pubblica, lanciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sul tema “Mobilità sostenibile e trasporti pubblico locale”, inviando il proprio contributo sul topic City Logistics”.

Partendo da un’analisi di scenario e dai benefici derivanti dalla piena implementazione a livello nazionale della Piattaforma Logistica Nazionale, UIRNet ha evidenziato le principali criticità riscontrate nel settore logistico riassumendole così:

  • Difficoltà nella definizione e nell’attuazione di politiche preventive per la sicurezza nazionale compatibili con le necessità della distribuzione logistica;
  • Insufficiente coordinamento fra i vari soggetti operanti in questo scenario;
  • Inadeguato livello di ottimalizzazione della distribuzione logistica.

Ma Uirnet non si è limita ad elencare queste complessità, nella sua consultazione, propone delle soluzioni concrete per controllare i trasporti in entrata e in uscita dai centri urbani, attraverso l’utilizzo della PLN, che integrandosi con le Smart City, permetterà di gestire i flussi fisici ed informativi rilevanti per la City Logistics.

Così UIRNet lancia il suo progetto “Logistica Urbana 4.0, con lo sviluppo di un modulo ad hoc della PLN, al fine di offrire servizi di programmazione, monitoraggio e consuntivazione dei flussi dei veicoli merci nelle aree urbane.

L’eventuale realizzazione ed implementazione del modulo 4.0 della PLN permetterà così la gestione a livello centrale delle informazioni, raccogliendo tutti i dati del sistema dalle infrastrutture o dai vettori che percorrono la rete. Le informazioni vengono poi coordinate dal Sistema, aggregandole e redistribuendole in maniera intelligente a tutti i livelli territoriali.

A supporto di questo modulo, UIRNet, ha già in cantiere un altro progetto detto “Drive Belt”, che consente un monitoraggio della situazione il più oggettivo possibile, con l’obiettivo di affiancare il decisore pubblico nella definizione delle politiche di intervento.

Drive Belt, progetto funzionale a Logistica Urbana 4.0, mira alla costruzione di un sistema per il collecting e l’orchestrazione di informazioni provenienti dai sistemi di numerose Pubbliche Amministrazioni e Soggetti Pubblici e Privati quali Agenzia delle Dogane, Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ministero dell’Ambiente, ANAS, Ferrovie Dello Stato, Autorità Portuali, Interporti, ENAC / ENAV, Industrie.

La dotazione tecnica e funzionale del progetto Drive Belt, pertanto, potrà essere impiegata anche per l’analisi delle dinamiche relative alla Logistica Urbana.

11 Aprile 2019 - Eventi

Infrastrutture digitali e logistica delle merci, priorità strategiche per Genova e per l’Italia.

Genova, 15 aprile 2019 – Si è svolto nella Sala Libeccio del Porto Antico di Genova, il convegno organizzato da UIRNet e Logistica Digitale dal titolo Infrastrutture digitali e logistica delle merci. Priorità strategiche per Genova e per l’Italia. Dopo il saluto istituzionale di Marco Bucci, sindaco di Genova e Commissario Straordinario per la ricostruzione del Ponte Morandi e Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, il convegno ha visto la partecipazione del viceministro al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Edoardo Rixi, del sottosegretario alla PA, Mattia Fantinati e, tra gli altri, di Alberto Maestrini, presidente di PerGenova, di Guido Ottolenghi, presidente del Comitato tecnico-scientifico di Confindustria per la Logistica, Marco Rettighieri, responsabile attuazione “Programma Straordinario di investimenti urgenti” Porto di Genova e Paolo Emilio Signorini, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale.

Rassegna stampa dell’evento