News ed eventi

10 Febbraio 2020 - Eventi

UIRNet al MedCom Forum 2020

Il tema dei trasporti nel Mediterraneo è di assoluta centralità rispetto alla potenzialità e capacità di sviluppo economico dell’area.

Cerpmed organizza il convegno MedCom Forum del Mediterrano 2020 dal titolo “Un Hub Mediterraneo oltre i Confini: Sistema di rete dei porti e degli aeroporti”, che si terrà giovedì 13 e venerdì 14 febbraio presso Palazzo Chiaramonte Steri, sede dell’Università degli Studi di Palermo.

Il nostro Presidente e AD Prof. Rodolfo De Dominicis parteciperà venerdì 14 febbraio in qualità di relatore alla sessione “I grandi corridoi intermodali: dal Mediterraneo all’Europa”, con un intervento sulle potenzialità che può offrire UIRNet ad un’area strategica come il Mediterraneo.  Il Prof. De Dominicis illustrerà i benefici e le ricadute che le innovazioni tecnologiche e lo scambio informativo hanno sulla catena logistica. Ne discuterà con players istituzionali, imprenditoriali ed accademici operanti nel Mediterraneo.

23 Dicembre 2019 - News

Operativo a S. Stefano il primo Centro Unico per i Servizi alle merci in Italia: utilizzato il Corridoio Controllato Doganale di UIRNet

E’ partito ufficialmente  il Centro unico per i servizi (CUS) alle merci del retroporto di S. Stefano, primo del genere in Italia, in cui verranno effettuati controlli su circa 11 mila container all’anno. Le operazioni di trasporto della merce dal porto a Santo Stefano avverranno tramite corridoio controllato da UIRNet e la movimentazione della merce soggetta a controllo è stata affidata a La Spezia Port Service. L’entrata in funzione del CUS consentirà di mitigare il congestionamento nel porto, trasferendo la merce dal porto alle aree retroportuali in maniera sicura ed efficiente. Indubbio anche il guadagno di tempo, quindi di competitività, dato l’efficientamento delle operazioni di controllo. (Fonte)

16 Ottobre 2019 - News

Il progetto di potenziamento del Porto di Genova

l 14 ottobre è stato pubblicato sul Portale dei progetti d’investimento europei “European Investment Project Portal” il programma firmato UIRNet, dal titolo “AREA BUFFER SYSTEM IN NORT-WEST ITALY”, che prevede il miglioramento della viabilità nell’area Nord Est del nostro Paese.

Il progetto mira a mitigare l’insufficienza infrastrutturale del nodo genovese accentuatasi dopo il crollo del viadotto Morandi e rilanciare le possibilità di crescita e sviluppo del Porto di Genova, mediante la miglior organizzazione della catena di afflusso e deflusso delle merci (che è il grande limite del Porto), anche per tramite di un maggiore utilizzo del trasporto ferroviario, che sarà reso possibile da una serie di importanti interventi da parte di RFI.

Il progetto comprende diversi operazioni di progettazione e realizzazione di un Sistema Buffer, del nuovo Varco di Ponente e della sua area di sosta denominata “Buffer Genova” , l’adeguamento dello Scalo di Smistamento  di Alessandria e la realizzazione di attrezzaggio tecnologico inerente all’Ultimo Miglio Ferroviario lato Porto.